Passiamo a trattare le zone più fragili e delicate del nostro viso, che sono le zone orbicolari dell’occhio, le naso-labiali e il contorno delle labbra.

Queste zone sono più suscettibili a inquinamento, irritazioni da trucco ed eventi atmosferici.

Per questo motivo a casa possiamo trattarle con un prodotto mirato, per idratare e nutrire in profondità, in modo da rendere queste zone così delicate, più elastiche.

Il contorno occhi e zone fragili, va applicato due volte al giorno, mattina e sera, subito dopo l’osmodeep e prima del siero e crema giorno o notte.

Se ne applica una piccola quantità nella zona degli occhi, nelle naso-labiali e nel contorno labbra. Le picchiettiamo leggermente. Con un leggero pizzicottamento possiamo risvegliare la circolazione. Distribuiamo il prodotto con movimenti circolari delle dita intorno agli occhi. Ricordiamoci sempre di massaggiare verso l’alto le parti superiori degli occhi.

Per quanto riguarda le naso-labiali, possiamo eseguire dei piccoli impastamenti.

Nel contorno labbra eseguiamo delle manualità verso i lati e verso l’alto.